Testimonianze - Kinesiologia - Touch for Health

Vai ai contenuti

Menu principale:

Testimonianze

Dopo aver subito due interventi chirurgici mi sentivo 'vuota', priva di energie ed entusiasmo...
Decisi allora di ricorrere ad un mezzo 'olistico', che considerasse il mio essere un tutt'uno. E il risultato é stato sorprendente e rivelatore: ho riacquistato - nel giro di un mese - sicurezza e benessere psicofisico, ma soprattutto mi sono liberata da paure che minavano la stabilità della mia vita relazionale...che dire: una psicoterapia corporea!!!
Grazie Luca!!!
Anna


Cercavo un kinesiologo a Roma e Luca Castrichella mi è stato suggerito e consigliato direttamente da Maurizio Piva, il fondatore della kinesiologia in Italia e della scuola di Maderno sul Garda. Sono stata operata alla colonna discectomia/laminectomia L3-L4 due anni fa e cmq avevo sempre dolori. Purtroppo, vivendo all’estero, ho dovuto concentrare in un mese poche sedute e non ho potuto mantenere una continuità negli incontri che è una cosa importante. Conoscevo già le tecniche di kinesiologia quindi ce l’ho messa tutta per collaborare al massimo, cosa importante per ottenere i risultati migliori. Ho trovato una persona seria, gradevole e soprattutto preparata che ho subito consigliato ad altri. Abbiamo fatto insieme un lavoro bellissimo e anche profondo.  I miglioramenti non sono stati immediati ma più lenti nel tempo, di pari passo col mio lavoro interiore scaturito dalle sedute. Il dolore è cambiato, assai diminuito ma soprattutto  adesso so gestirlo. bravo Luca e soprattutto grazie!

Laura


Ho sentito parlare di kinesiologia per la prima volta da un'amica. Il grande desiderio di avere un figlio dopo tante cure e tentativi falliti mi ha portato a cominciare questa nuova avventura con Luca Castrichella un kinesiologo molto preparato e di grande empatia. Ho avuto la conferma di avere dei "blocchi", alcuni già evidenziati e probabilmente non sciolti con la psicoterapia, ed è stato affascinante verificare come il mio corpo rispondendo al test muscolare kinesiologico li abbia messi in evidenza. Secondo la mia esperienza affrontare una seduta di kinesiologia con la massima apertura mentale ed emozionale, senza il timore di quello che il nostro corpo può "svelare" per noi, è sicuramente il giusto approccio ed un aiuto per il kinesiologo. Non sono riuscita a fare tutte le sedute che avrei voluto perché ho dovuto interromperle per il delicato inizio di un'altra splendida avventura: sono diventata mamma di due bellissimi gemelli.
Laura


Usando da oltre 40 anni solo metodi alternativi mi sono rivolta per la prima dietro consiglio competente alla Kinesiologia e sono stata "fortunata" trovare  Luca Castrichella nelle relative vicinanze, ammetto di essere andata con la paura che Luca con la sua grande etica professionale, sensibilità e pazienza mi ha fatto stare subito a mio agio e sentirmi meglio, continuerò il cammino di sanificazione futura con piacere.
 
Grazie Luca!
 
Christine

 
Sono stato molto contento di avere partecipato al corso di TFH, ho imparato strumenti utili e interessanti per me e la mia famiglia e mi sono trovato molto bene grazie anche all'accoglienza dell'istruttore. Consiglio questo corso a tutti coloro che vogliono validi strumenti per mantenersi in salute e comprendere meglio come funzioniamo.
Andrea


 
Fine settimana intenso con Luca Castrichella e altri splendidi amici. Luca magnifico insegnante del corso ideato da Maurizio Piva grande kinesiologo. Un grazie a Luca per come ha condotto il corso "una finestra sul cielo", col suo cuore aperto, a Maurizio che lo ha "costruito" e ai compagni d'avventura. Corso da consigliare come occasione di crescita.
Grazie grazie grazie e .... ..alla prossima occasione.
Un forte abbraccio.
 
Elisabetta

 
Caro Luca,
intendo ringraziarti per il prezioso aiuto fornitomi in una situazione divenuta per me ormai insostenibile.
           Nel 2000, in seguito a un intervento chirurgico di colecistectomia, inteso a ovviare a una litiasi biliare complicata da una pancreatite acuta, la mia pressione arteriosa, dal valore di 120/70 mmHg mantenuto sino ad allora, raggiunse valori intorno a 160/80 mmHg, procurandomi una fastidiosa sintomatologia dominata dalla cefalea, dalla sonnolenza post prandiale e da terribili acufeni capaci di interferire severamente nelle mie interazioni sociali. La terapia seguita per quella condizione prevedeva l’assunzione di 2cpr/die di nifedipina da 20mg. In quel modo riuscivo ad alleviare, almeno in parte, quella fastidiosa sintomatologia.
           Poi, circa 3 mesi fa, son venuto da te, che, con mirati trattamenti di kinesiologia applicata, mi hai rapidamente restituito alla vita normale. La mia pressione è tornata a 120/70 mmHg, e la relativa sintomatologia è scomparsa. Ora sono tornato come ero prima. Come ero diversi anni fa. Tanto che ho ripreso a praticare anche l’attività sportiva altrimenti interrotta.
           Perciò, Grazie: Grazie di cuore, Luca. Grazie per l’aiuto fornitomi.
           Con tantissima stima e affetto,
Piero

Kinesiologia - Touch for Health
Torna ai contenuti | Torna al menu