RESET ATM - Kinesiologia - Touch for Health

Vai ai contenuti

Menu principale:

RESET ATM

Seminario

RESET ATM
Domenica 26 novembre 2017
dalle 10.00 alle 14.00
Velletri (RM)

Non è richiesto nessun prerequisito, possono partecipare tutti, dal professionista che vuole ampliare le sue tecniche e conoscenze alla persona normale che vuole imparerare uno strumento per migliorare la sua vita e quella dei suoi conoscenti

iscrizioni entro il 23 novembre
328-2938303


Il RESET (Rafferty Energy System of Easing the Temporomandibolar joint) è una procedura semplice e sicura di correzione dell'impostazione dell'articolazione temporo-mandibolare, facile da imparare e fare, ed è una tecnica complementare a qualsiasi altra attività sulla mandibola, sia per l'approccio completamente diverso nel correggere gli squilibri dell'articolazione temporo-mandibolare, sia per la sua semplicità e la facilità di utilizzo sulla persona. Non è invasiva ed è rilassante per chi lo riceve.
E' stata elaborata da Philip Rafferty un importante kinesiologo australiano (per saperne di più....)
 L’Articolazione Temporo Mandibolare (ATM) influisce sul corpo come un insieme, includendo la parte scheletrica, muscolare, nervosa, dei sistemi dei meridiani e dell'idratazione corporea. A causa del proprio ruolo centrale nelle dinamiche craniali e spinali, l'ATM influisce sulla qualità del sistema di feedback cerebro-muscolare. La tensione più leggera nei muscoli della mandibola può alterare la posizione normale di “equilibrio” dell'ATM, causando il diffondersi per il corpo di messaggi elettrici confusi. Pertanto un suo squilibrio può avere diverse implicazioni, anche non facilmente identificabili come correlate. Rilassando i muscoli masticatori tramite il RESET, l'Articolazione Temporo-Mandibolare si riposiziona correttamente. I nuclei Trigeminali hanno numerose interconnessioni con gli altri tratti del sistema nervoso centrale, una delle quali è con il “Sistema di attivazione Reticolare” [Reticular Activating System (RAS)]. Questa difesa primaria e il sistema di sopravvivenza danno inizio a tensioni dei muscoli della masticazione, della dura madre spinale e craniale e della fascia del corpo. Questo per aumentare la compattezza del cranio e del viso e per meglio proteggere e stabilizzare il cervello, il midollo spinale, le strutture sacro-iliache e pelviche. In un incidente i muscoli mandibolari verranno pertanto contratti per proteggere il cervello e la colonna vertebrale, una risposta che il Dr. Carl Ferreri (Ideatore della Tecnica di organizzazione Neurologica N.O.T.) chiama “Mandibola Difensiva”.
E' UNA TECNICA MOLTO POTENTE DA APPLICARE SUGLI ALTRI O SU SE STESSI COME AUTOTRATTAMENTO
 
 
Questo stress emotivo può rimanere nei muscoli anni dopo, con la conseguenza di una mandibola cronicamente “tesa”. Il RESET, non solo rilascia la tensione muscolare ma, spesso, permette il rilascio di emozioni subconscie di lunga data.
 
Il flusso dell'energia “corporea” è stato mappato nei Meridiani dell'Agopuntura Cinese. I meridiani che scorrono sui muscoli attorno all'Articolazione Temporo Mandibolare sono quelli correlati allo Stomaco, all’Intestino Tenue, al Triplice Riscaldatore, alla Vescicola Biliare, alla Vescica e all’Intestino Crasso.
 
Il Touch For Health insegna 42 test muscolari principali, correlati ai 14 meridiani.
 
Il 90% di questi muscoli possono essere corretti con il RESET.

La kinesiologia empirica dimostra che energizzando i muscoli della mandibola si riequilibrano i muscoli Psoas e Sartorio, che si relazionano ai reni e alle ghiandole surrenali, permettendo all’organismo di utilizzare l'acqua più efficacemente. L'idratazione influisce sulla conduzione degli impulsi nervosi, sulle reazioni biochimiche, e su tutto il corpo in quanto l'acqua è il mezzo in cui il nostro corpo opera.
 
Ribilanciare i muscoli dell'Articolazione Temporo Mandibolare ha un impatto a largo raggio: dalle emicranie ai dolori del collo e della zona lombare.
 
L'ernia iatale, la funzione delle valvole digestive (SEI, etc.) e, di conseguenza, la funzionalità dell'apparato digerente, sono tutte influenzate dall'integrità e dall'equilibrio dell'ATM.
L'affermazione di John Upledger nel suo libro Cranio sacral Therapy II è estremamente importante in relazione al sistema dell'Articolazione Temporo Mandibolare: "Abbiamo trovato che l'articolazione temporo mandibolare possiede un'abilità rilevante di adattarsi e ricostruirsi, se ne ha l'opportunità".

Alcuni dei disagi sui quali è stata molto efficace l'applicazione del RESET
  • Dolori alla mandibola
  • Bruxismo
  • Dolori articolari
  • Dolori collo, schiena, anche, spalle, ginocchia
  • Emicranie
  • Dolori da Fibromialgia
  • Mascella che scrocchia o fuori posto
  • Riequilibri posturali
  • Disagi posturali dovuti all'uso dell'apparecchio
  • Interventi odontoiatrici
  • Sinusite
  • Allergie
  • Difficoltà di apprendimento

 
Kinesiologia - Touch for Health
Torna ai contenuti | Torna al menu